Fabrizio Gifuni

Fabrizio Gifuni

Umanesimo e rivoluzione digitale

Fabrizio Gifuni

È uno degli attori più affermati del panorama italiano, teatrale e cinematografico. Rivelazione europea del Festival di Berlino nel 2002, ha preso parte a più di trenta film, collaborando, tra gli altri, con Gianni Amelio, Marco Tullio Giordana, Liliana Cavani e Ridley Scott. La sua interpretazione dello psichiatra Franco Basaglia – nel film “C’era una volta la città dei matti” per la regia di Marco Turco – gli è valsa numerosi riconoscimenti in Italia e all’estero. Premio Ubu 2010 come migliore attore dell’anno, è ideatore e interprete di numerosi lavori teatrali.

Una citazione dall’intervista di Fabrizio Gifuni

Siamo abitati dal fallimento, cioè da un numero fortunatamente incalcolabile di errori, di inciampi, di distrazioni che ci rendono umani

Società

Fallimento

Intervista realizzata il 16 maggio 2019

Tags: