Giorgio Boatti

Giorgio Boatti

Giorgio Boatti

Il Futuro è oggi

Giorgio Boatti

Giorgio Boatti

Giorgio Boatti, giornalista e scrittore, è autore di libri e inchieste sulla storia recente del nostro Paese. Ha pubblicato tra l’altro: “Piazza Fontana. 12 dicembre 1969: il giorno dell’innocenza perduta” (Einaudi, 1999), “Preferirei di no. Le storie dei dodici professori che si opposero a Mussolini” (Einaudi, 2001, Premio Omegna città della Registenza), “La terra trema. Messina 28 dicembre 1908. I trenta secondi che cambiarono l’Italia, non gli italiani” (Mondadori, 2004, Premio Palmi, Premio Corrado Alvaro e Premio Rhegium Julii), “Bolidi. Quando gli italiani incontrarono le prime automobili” (Mondadori, 2006, Premio Biella Letteratura e Industria). Per Laterza è editore della trilogia: “Sulle strade del silenzio. Viaggio per monasteri d’Italia e spaesati dintorni” (2012), “Un paese ben coltivato. Viaggio nell’Italia che torna alla terra e, forse, a se stessa” (2014), “Portami oltre il buio. Viaggio nell’Italia che non ha paura” (2016).

Una citazione dall’intervista di Giorgio Boatti

Ci accorgeremo che c'è un giardino che ci è sorto sotto gli occhi e non lo sospettavamo

Tecnologia e innovazione

Creatività

Intervista realizzata il 18 Settembre 2016